ACCESSORI – Midland BT Next Pro

ACCESSORI – Midland BT Next Pro

Le nostre impressioni dopo il primo anno insieme al Midland BT Next Pro.

Stufi delle difficoltà a “comunicare” nelle uscite di gruppo ed in viaggio abbiamo deciso di fare l’acquisto: INTERFONO!

Abbiamo scelto il Midland BT Next Pro e per fare le cose per bene ne abbiamo presi ben 6.

Li abbiamo testati per un anno intero in svariate situazioni ed in tutte le modalità possibili.

Ma partiamo dall’inizio.

CONFEZIONE

Nella confezione singola (si può acquistare anche la confezione con doppio dispositivo pilota/passeggero) troviamo una pratica custodia contente il Bt Next Pro, il carica batterie, il microfono per il casco integrale e quello per i caschi aperti, gli speaker, la piastra adesiva e tutto il cablaggio.

INSTALLAZIONE

Abbiamo avuto da subito una certezza: l’installazione può essere semplicissima o davvero complicata, dipende solo dal casco.

In pratica si tratta solo di attaccare tramite adesivo 3M la piastra di sostegno al casco (fornita in confezione), cablare gli speaker e il microfono ed il gioco è fatto.

Nella realtà sui nostri caschi che risultavano predisposti (X-lite, Shoei, Premiere) il lavoro  ha richiesto 15-20 minuti, sui caschi non predisposti apriti cielo.

UTILIZZO

IL BT Next Pro ha una infinità di funzioni. Radio, 2 canali Bluetooth, Intercom, Conference, etc.

Quelle che abbiamo maggiormente testato sono state sicuramente la modalità Intercom (che permette di avere una canale di comunicazione one to one) e la modalità Conference con la quale riusciamo a collegare fino a 4 dispositivi che trasmettono/ricevono contemporaneamente.

Dobbiamo confessarlo, i primi mesi sono stati i più difficoltosi nel capire le varie funzionalità, le “regole di utilizzo” e le varie combinazioni di abbinamento.

In questo Midland si è sicuramente dimostrata disponibile nell’assistenza sia online che di persona durante i Midland Days, fornendoci pratici consigli e trucchi per migliorare l’esperienza di utilizzo! Grazie!

Credeteci è stata davvero una rivoluzione poter finalmente viaggiare parlando tra di noi come se fossimo seduti al tavolo di un bar. Niente più doversi affiancare ed urlare per farsi sentire. Niente più gesticolare, niente più clacsonate, accostamenti e ripartenze.

IL NOSTRO GIUDIZIO

La distanza massima di collegamento dichiarata è di 1600m, nella realtà non siamo mai riusciti ad andare oltre 1km di distanza in spazi completamente aperti.

La durata della batteria ci ha piacevolmente sorpreso:  in comunicazione oltre 12 ore continue con telefono e navigatore collegati Bluetooth l’abbiamo scaricata completamente dopo due giorni.

Bisogna prestare attenzione alle “regole di utilizzo”, quello che abbiamo capito è che se si fa tutto nelle modalità e tempistiche giuste funziona a meraviglia, diversamente ci vuole un attimo a far saltare tutti i collegamenti penando non poco per ripristinarli.

La modalità che usiamo maggiormente (Conference) è anche quella in cui, ad oggi, riscontriamo ancora difficoltà e problemi legati alla praticità di utilizzo e collegamento.

CONSIGLI

Consigliamo, se non presenti al momento dell’acquisto, gli speaker Hi-Fi.

Per tutte le info specifiche: SITO MIDLAND

_J5A1611.jpg
Midland BT Next Pro

Di Andrea Renai

Foto Andrea Renai / Studio SAB

motorbikedays