ABBIGLIAMENTO – Guanti Dainese Tempest

ABBIGLIAMENTO – Guanti Dainese Tempest

Dopo i primi 1000 km di utilizzo vediamo come sono fatti e le nostre impressioni sui guanti Dainese Tempest D-DRY®.

COME SONO FATTI

I guanti sono realizzati in misto tessuto elasticizzato, pelle scamosciata e membrana termica. Grazie alla membrana brevettata Dainese D-DRY® , impermeabile e traspirante, risultano ben isolanti da freddo e pioggia.

Sotto violenti acquazzoni tendono ad inzupparsi esternamente, ma non abbiamo mai avvertito infiltrazioni interne. La protezione da vento e freddo è ottima.

Sono omologati secondo la norma CE – Cat. II – Pr-EN 13594/2010 cat. II liv. 1, hanno protezioni rigide ma confortevoli sulle nocche ed i palmi sono rinforzati con imbottiture morbide.

Guanti Dainese Tempest – membrana touch

Sui polpastrelli degli indici destro e sinistro è presente la membrana apposita per poter utilizzare schermi touch screen e sul pollice sinistro la spatola per la pulizia della visiera.

Sul polso c’è l’unica regolazione, elasticizzata con chiusura in velcro.

Nel complesso i guanti forniscono un ottimo confort e sono davvero versatili nell’utilizzo quotidiano, ma essendo abbastanza spessi riducono un po’ la sensibilità sulla manopola. Se avete dita lunghe e affusolate probabilmente li percepirete leggermente abbondanti.

Dainese propone due versioni, Long e Short.

Colori disponibili: Nero / Nero-Rosso / Nero-Giallo Fluo

Taglie disponibili: dalla 6 1/2 (xxxs) alla 10 1/2 (xxxl)

Prezzo di listino: 79,95€ (Short) e 89,95€ (Long)

IN BREVE

Guanti Dainese Tempest

Protezione da vento e freddo:  5/5

Protezione dalla pioggia: 3/5

Comfort: 3/5

Qualità/Prezzo: 4/5

SITO DAINESE

Potrebbe interessarti anche GUANTI BMW MOTORRAD GS DRY

Di Andrea Renai

Foto Andrea Renai / Studio SAB

motorbikedays